STC06 STABILITURA COLORATA

STC06 stabilitura colorata Calceforte
SKU: C 0229 Category:

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO STC06 STABILITURA COLORATA

STC06 STABILITURA COLORATA è un tonachino di finitura, preconfezionato in polvere, da stendersi a ferro e frattazzino su intonaci CALCEFORTE. E’ una malta composta di calce idraulica naturale NHL 5, calce idrata aerea e sabbie carbonatiche di cava selezionate, con miscela espressamente formulata per applicazioni su intonaci porosi e traspiranti. Il legante utilizzato è calce idraulica naturale ottenuta dalla calcinazione di calcari marnosi ricchi di silice, cotti con carbone a bassa temperatura (1100 °C circa), con le tecniche ed i modi tramandati dalla tradizione.

STC06 STABILITURA COLORATA è un materiale per edilizia marcato secondo normativa EN 998-1.

CARATTERISTICHE

STC06 STABILITURA COLORATA presenta ottima adesione al supporto, notevole elasticità, elevatissima traspirabilità e alta resistenza alle aggressioni alcaline ed alla formazione di muffe e batteri. La colorazione con terre naturali e polveri di marmo consente di ottenere naturalmente dei meravigliosi effetti estetici. Ciò rende STC06 STABILITURA COLORATA particolarmente indicata per il recupero ed il restauro delle superfici esterne dell’edilizia di interesse storico architettonico.

COMPOSIZIONE

Calce idraulica naturale NHL 5 in polvere;
Calce aerea idrata in polvere;
Sabbie carbonatiche;
Polveri di marmo;
Terre naturali;
Regolatori di lavorabilità.

POSA IN OPERA DI STC06 STABILITURA COLORATA

STC06 STABILITURA COLORATA va mescolata con sola acqua pulita. Si consiglia di posare la malta su supporti adeguatamente preparati e inumiditi, al fine di favorire l’adesione fra i due strati. Si stenda il materiale in prima mano con spatola d’acciaio come rasatura per stabilizzare il fondo. In seconda mano ancora con spatola d’acciaio. Quando il materiale inizia ad essere lavorabile, con frattazzo di spugna in finitura per ottenere una superficie leggermente ruvida e, se voluti, degli effetti nuvolati.

Si sconsigliano energiche lisciature quando la malta è troppo asciutta perchè potrebbero verificarsi degli annerimenti della superficie difficilmente rimovibili. Non aggiungere assolutamente altri leganti, inerti, additivi o altre sostanze in genere.

Ad applicazione avvenuta e per le pareti con esposizione al sole, mantenere la superficie inumidita per evitare veloci perdite di acqua che potrebbero causare variazioni nella tonalità, fenomeni di distacco e/o di sfarinamento della malta stessa. Lo spessore minimo consigliato è di 3 mm circa.

VOCE DI CAPITOLATO

Applicazione di un tonachino di finitura su intonaci rustici esistenti, steso a ferro in due mani a perfetta planarità, e livellato a frattazzino in finitura, con malta preconfezionata costituita da una miscela di inerti selezionati, con curva granulometrica da 0 a 0,6 mm, polveri di marmo e terre naturali, calce idraulica naturale NHL 5 secondo normativa EN 459-1, ottenuta dalla calcinazione di calcari marnosi ricchi di silice, e calce aerea idrata (tipo STC06 STABILITURA COLORATA CALCEFORTE).

CONFEZIONE

sacco da 25 kg

COD. C 0229

Cantiere realizzato con STC06 STABILITURA COLORATA

Cantiere realizzato con STC06 STABILITURA COLORATA