CFD 252 IMPREGNANTE AI SALI DI BORO

CFD 252 Impregnante ai sali di boro Calceforte
SKU: C 1225 Category:

DESCRIZIONE DEL PRODOTTO CFD 252 IMPREGNANTE AI SALI DI BORO

CFD 252 IMPREGNANTE AI SALI DI BORO CALCEFORTE è un prodotto naturale per la protezione delle strutture di legno poste in condizioni ambientali interne, aggredibili da muffe o tarli.

CARATTERISTICHE

L’IMPREGNANTE AI SALI DI BORO CFD 252 penetra profondamente nelle fibre del legno. Contiene esclusivamente materie prime naturali, oli, resine e solventi vegetali esenti da sostanze chimiche e di origine petrolifera. La sua formulazione consente di evitare l’applicazione di due prodotti diversi sul legno (sali di boro in soluzione acquosa prima dell’impregnante). Garantisce protezione da tarli, muffe, batteri e dal fuoco, e il mantenimento dell’aspetto naturale del legno, risaltandone le venature.

COMPOSIZIONE

Resina vegetale di Dammar, colofonia di gemma indurita a caldo con calce, balsamo di agrumi, sapone di lino, olio di lino, standolio, olio di tung, olio di pino, argilla bianca, sali di boro, lecitina di soia, amido di riso, acqua, essiccativi a base di Mg, Mn, Zr, Ca (concentrazione totale < 0,02%).

CAMPI D’ IMPIEGO DI CFD 252 IMPREGNANTE AI SALI DI BORO

CFD 252 IMPREGNANTE AI SALI DI BORO è utilizzato per tutti i tipi di legno, in interno, per il trattamento preventivo al tarlo e alle muffe.

POSA IN OPERA

La superficie da trattare deve essere asciutta, assorbente e pulita. Eliminare vecchie vernici e macchie di grasso o colla. Prodotto pronto all’uso. I sali di boro nella formulazione consentono un eccellente e stabile trattamento preventivo al tarlo ed alle muffe.

Se sono presenti tarli o insetti all’interno del legno, è necessario allontanarli prima dell’impregnazione. A questo scopo è utile bagnare abbondantemente il legno con balsamo di agrumi, facendo attenzione a inserirlo bene nei fori e nelle fessure del legno. Mescolare bene il prodotto e diluirlo con balsamo di agrumi al 20% circa. Applicare a pennello, facendolo assorbire bene ed evitando la formazione di zone di accumulo. Dopo circa 30 minuti dall’applicazione passare eventualmente con un panno di cotone per eliminare eccessi di prodotto dalla superficie. Dopo l’essiccazione, se il legno si presenta ancora assorbente, applicare la seconda mano dopo aver carteggiato leggermente.

VOCE DI CAPITOLATO

Applicazione di impregnante protettivo naturale per il trattamento antitarlo e antimuffa del legno negli interni, mediante l’utilizzo di un prodotto a base di materie prime naturali come i sali di boro, oli, resine e solventi vegetali esenti da sostanze chimiche e di origine petrolifera.

La superficie da trattare deve essere asciutta, assorbente e pulita. Eliminare vecchie vernici e macchie di grasso o colla. Mescolare bene il prodotto e diluirlo con balsamo di agrumi al 20% circa. Stendere il prodotto in due mani, a pennello, facendo ben assorbire il legno. Evitare la formazione di zone di accumulo. Eliminare gli eccessi di prodotto dalla superficie con un panno di cotone, previa una idonea preparazione del legno da trattare (tipo CFD 252 IMPREGNANTE AI SALI DI BORO CALCEFORTE).

CONFEZIONE

Barattolo da 750 ml, Fustino metallo da 5 litri e 20 litri.

Cod. C 1225